fbpx
Menu Chiudi

Cosa fanno i fuochi d’artificio alla qualità dell’aria il 4 luglio

Fuochi d’artificio illegali che ti fanno impazzire?
Aspetta di vedere cosa fanno alla nostra qualità dell’aria

LOS ANGELES – (1 luglio 2020) – Con l’avvicinarsi del 4 luglio, i suoni di fuochi d’artificio illegali e legali riempiono la notte, infastidendo alcuni, spaventando gli animali domestici e innescando quelli con disturbo da stress post-traumatico. E sebbene fastidiosa, la maggiore presenza di fuochi d’artificio rappresenta anche una grave minaccia per la qualità dell’aria e per la salute pubblica.

Un recente studio di IQAir ha rilevato che Las Vegas , Los Angeles , Chicago , New York e Washington DC hanno mostrato picchi significativi in ​​PM2.5 il Giorno dell’Indipendenza e le ore successive alle vacanze. Lo studio ha confrontato la qualità dell’aria dal 1 ° al 3 luglio e poi dal 5 all’8 con i risultati sulla qualità dell’aria il 4 luglio dal 2016 al 2019. Ecco i risultati:

  • Las Vegas: 915 percento in più
  • Los Angeles: 452% in più
  • New York: 394 per cento in più
  • Chicago: 387 per cento in più
  • Washington DC: 317% in più

“Questo è sicuramente un modello: i dati mostrano che la qualità dell’aria va da un intervallo accettabile e sale a livelli malsani con l’arrivo della sera e la notte avanza”, ha affermato Glory Dolphin Hammes, CEO di IQAir North America. “Con molti comuni che hanno cancellato i grandi raduni del Giorno dell’Indipendenza a causa del COVID-19 , le città vedranno un aumento nell’uso di quei fuochi d’artificio nei quartieri. Ciò potrebbe significare più attacchi di asma e più persone che respirano un aumento dei livelli di tossine di conseguenza “.

I fuochi d’artificio si basano su varie reazioni chimiche per ottenere il suono, il colore e le dimensioni desiderati. La maggior parte dei fuochi d’artificio contiene polvere nera (nota anche come polvere da sparo), che è una miscela di zolfo, carbone di legna e nitrato di potassio. I coloranti possono contenere stronzio, litio, cloruro di calcio, sodio, bario, cloro e altri prodotti chimici. Queste sostanze chimiche sono state associate a problemi di salute, tra cui ridotta funzionalità polmonare, infiammazione delle vie aeree, ipertensione, battito cardiaco irregolare, polmonite e attacchi di cuore.

Per coloro che cercano un modo per proteggere se stessi e le famiglie dall’inquinamento dei fuochi d’artificio, IQAir consiglia quanto segue:

  • Usa alternative sicure ai tradizionali fuochi d’artificio . Rispetta le leggi del tuo comune. Se i fuochi d’artificio sono illegali, evita di usarli del tutto, resta in casa e guarda una celebrazione del Giorno dell’Indipendenza in televisione. I tuoi vicini ti ringrazieranno.
  • Chiudi le finestre e le porte . Se sei a casa e vivi vicino a un’area che ospita regolarmente spettacoli pirotecnici, chiudi finestre, porte e qualsiasi altra apertura nella tua casa subito prima dell’inizio dei fuochi d’artificio. Non aprirli di nuovo per alcune ore, poiché l’inquinamento dei fuochi d’artificio può persistere e percorrere molte miglia per ore dopo la fine dello spettacolo.
  • Usa il tuo sistema HVAC per pulire la tua aria . Gli inquinanti atmosferici degli spettacoli pirotecnici possono ancora penetrare nella tua casa anche se tutto è chiuso. Attiva la funzione di ventilazione nel tuo sistema HVAC per aiutare a catturare qualsiasi inquinamento da particolato e gas che entra nella tua casa. Un sistema HVAC può fornire aria fresca nel tuo ambiente interno e mantenere sicura la qualità dell’aria interna.

Fonte IQAir

Chiama Ora
Consulenza Gratuita
1
Consulenza
Hai bisogno di Assistenza Online? Ti offriamo consulenza Gratuita. Scrivi qui e ti risponderemo il prima possibile.